accedi   |   crea nuovo account

Senza voce

O'sole s'è appicciato
e 'mmiez 'a chella via
se sente 'o nomme mio
na' fata m'ha chiammato,
de' tutte 'e meraviglie
ca' 'o pataterno ha fatto
i' veco all' intrasatta
d''a luna e 'o mare a figlia,
sì pure tutta 'a vita
i' l'avesse cercata
nun me fosse sunnato
chi me po' fa' marito,
ma chella melodia
ca' m'ha sfriggiato 'o core
è 'a voce 'e chist'ammore
'a voce d''a pazzia,
e quanno me penzavo
manco cu' nu' scalpiello
c''o metro e 'a sciamarrella
chill' angelo criavo,
na' faccia ca' me 'ncanta
ll'uocchie accussi lucent
ca' so' nu' monumento
na' pareglia 'e brillant.
Si po' avesse saputo
'e tutte sti' nuttate
d''o sanghe ch'a mappate
chiagnenne aggio chiagnuto,
na' spada e nu' travett
senza putè alluccà
distrutta d''a pietà
s' avesse 'ntise n'pietto!
Ma mo' che pozzo fa'
chi cant' e port' 'a roce
allucca senza voce
e zitto s'adda stà.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 30/05/2011 11:53
    Molto bella, bravissimo
  • Anonimo il 05/03/2009 18:28
    Bella.
  • Massimo Migliore il 05/03/2009 12:18
    grazie... onorato.
  • tanya belletti il 05/03/2009 12:13
    molto bello lo stile.. complimenti davvero

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0