PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ti ritrovo

Ti ritrovo
in uno sguardo senza tempo
inaspettato
come uno schiaffo dopo un grazie
o una carezza dopo un' ingiuria.
Ti ritrovo
nell'umida lussuria della Tua lingua
in un sussulto
un fremito di un seno.
Ti ritrovo
nel suono di una voce
ormai ritenuta melodia perduta
mi incalza
mi scuote
mi rammenta promesse di frutti dolci
di miele e latte
che ora riassaporo
incredula.
Ti ritrovo
io
inebetita e immeritevole
stupefatta e vinta.
Ti ritrovo
in una scacchiera
pronta
ad una nuova partita.

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 02/02/2012 19:03
    Brava è molto bella questa tua poesia. Grazie
  • Sergio Fravolini il 20/04/2010 18:04
    Uno sguardo incredulo stupefatto e vinto.

    Sergio
  • Anonimo il 05/03/2009 17:37
    Bellissima.
  • dramaqueen il 05/03/2009 15:37
    Mi è piaciuta...
  • tanya belletti il 05/03/2009 14:21
    molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0