username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Dalle tenebre alla luce un viaggio in guru

Ho per nonno il Caos e suo fratello la notte
con sua sorella mia nonna generai l’Alba

dalle tenebre nacquero anche due gemelli
la morte ed il sonno

in un Sogno
apparvero
nel mio corpo

Sette fanciulle piene di speranza

dei loro adorabili frutti
è guardiano un serpente arrotolato

ai piedi dell’albero la Vita

la luce più pura

un dono di nozze fra il cielo e la terra

in spirito e materia

vestiamoci da Sposi

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Salvatore Ferranti il 30/10/2009 08:42
    mi è piaciuta molto...
  • giuliano paolini il 07/03/2009 15:54
    cronaca dettagliata di cio' che e'
    nella comprensione c'è un attimo di disappunto perchè si ha come la sensazione che non ci siano altri panorami da scoprire ma come è strano anche solo girare la testa di scatto e scoprire che quello che pensavamo capito continua a generare nuove gemme e nuovi sapori
    e' tutto cosi' maestosamente enorme.
    onore a te caro amico viaggiatore
  • claudia checchi il 06/03/2009 22:55
    Concordo con Annarè.. mi piace molto.. un saluto sincero.. Claudia.
  • Anna G. Mormina il 06/03/2009 17:09
    ... sono un po' carente con la mitologia, ma questo viaggio dalle tenebre alla luce, mi piace, tanto tanto... :o*
  • Marcello Caloro il 06/03/2009 14:03
    Caos-Cosmos, Thanatos-Hypnos, spirito e materia. Ma noi, dove siamo posti?
  • tanya belletti il 06/03/2009 12:31
    stupenda..
  • cesare righi il 06/03/2009 10:47
    uauhhhh, divento.. lupo e agnello, m'inebrio alla tua fonte, ma che bella!!!
  • Anonimo il 06/03/2009 09:14
    Divino Guru...
    Nel Paradiso in Terra...
    n
  • Anonimo il 06/03/2009 08:35
    Che bella famiglia... sono sicuro che per me forestiero, un pasto ed un letto ci sarà sempre.. caso mai mi porto dietro lo spazzolino da denti.. e sette voglie per quelle sette fanciulle!

    Sei Mitico fraté!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0