PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Straniero

Ti muovi tra la gente
e non capisci quasi niente
Sorridi in tutte le occasioni
e speri di guadagnare tanti milioni
Ma nel mio paese tu sei solo
e non ricopri nessun ruolo
Se poi trovi uno schizzato
si dirà che nessuno ti ha salvato
Per questo amico mio
prega forte il tuo Dio
Per quel giorno che tornerai
a casa tua e sorriderai

08/07/1994 11:35

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 17/04/2009 21:52
    Romantica, ricca di speranza.
  • Riccardo Brumana il 21/03/2007 10:19
    forte! veramente piaciuta.
  • michele marra il 24/12/2006 08:24
    Un grande augurio per il Natale e per il Nuovo Anno a tutti i poeti del mondo. Finchè ci sarà poesia avremo un futuro in questa terra o in altri mondi.
    L'anno nuovo dovrà essere l'anno del risveglio dei valori, dei principi, delle grandi idealità . auguri
  • Adriano Di Carlo il 25/09/2006 20:10
    boh nn l'ho capita, perdonami. cryback

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0