PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Compagni folli

Libri di grandi scrittori
Mi tengono compagnia
Più di quelle facce
Vuote che ripetono
Sempre le stesse cose.
Io ho Bukowski
Che mi fa entrare nei suoi bar
Nel letto con le sue donne
E scrive cose
Che lasciano il tempo
Per pensare.

Mi fa pensare che sì,
sono stato fortunato ad avere
una casa ed un letto
ma che
mi sono perso tutte le cose
belle e maledette
che si vive
quando non si ha una casa ed un letto.

Io ho Kerouac
Che mi fa camminare sull’asfalto
Di strade che non vedrò mai
Ma che grazie a lui
Ho già visto.
E ho tanti altri
Che mi tengono compagnia
Nelle notti senza cielo
Dove la mente
È un
Semplice
Inferno.

Un libro ti può far nascere
Un sorriso
Una merda
Anche
Ma una merda d’uomo
No.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0