PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vita

Nel silenzio dei miei pensieri
mi rivedo bambina:
tanti capelli tante lentiggini
un sorriso malinconico
poi tanta fantasia
sogni,
e ubbidire.
Il passare dei giorni
trasforma la bambina
in ragazza,
bella, elegante
e sempre tanti sogni.
Arriva l'amore
bello
unico
... e lontano.
Lascia solo un soffio di mela dorata -
e tanta disperazione.
Tanta gente mi si fa d'intorno
e resto sempre con Me stessa,
e la fantasia sola compagna.
I bimbi da crescere come lupa d'amore,
il tempo passa
lasciandosi dietro ricordi,
ma tutto rinasce
come sole a primavera,
e tanta dolcezza colma
un cuore caldo d'amore.

Bimba ragazza donna:
un libro aperto con mille pensieri colorati
dall'arcobaleno dei sogni

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Riccardo Brumana il 08/03/2009 00:40
    sembri una "lupa" forte, forgiata dalle difficoltà della vita.
    bella poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0