accedi   |   crea nuovo account

Notte

Arde di luna il ceppo,
conforto del tuo cammino
rincuora lo scoppiettio vicino al passo,
e solca l'immensità profonda
come un fuoco familiare
colma i silenti spazi.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Salvatore Ambrosino il 29/08/2009 18:00
    Una poesia che scava l'animo "e solca l'immensità profonda
    come un fuoco familiare colma i silenti spazi"
  • Anonimo il 17/03/2009 20:53
    wow.. silenziosa come piace a me... e soprattutto leggermente pascoliana, fantastica...
  • Anonimo il 08/03/2009 21:41
    Molto molto intensa!
    Complimenti
    Contessa Lara
  • Anonimo il 08/03/2009 20:51
    Bella Tanya.
  • Vincenzo Capitanucci il 08/03/2009 18:44
    Splendida... d'una immensità profonda... si ci sprofonda dentro...
  • tanya belletti il 08/03/2009 14:16
    anche in una notte buia.. un rumore, un colore, un profumo.. diventa un ancora di speranza, e tu non sei mai solo..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0