accedi   |   crea nuovo account

Senza ''Quore''

Di maschere ti vesti,
ignorando ogni emozione
che ti nutre l'anima.

Falsa durezza
di chi crede di conoscere la vita,
sfumature di grigio
i tuoi pensieri,
gentile appari
invece dentro
macina l'insicurezza,
l'invidia la tua dannazione,
l'ignoranza la tua virtù.

Non temere,
non giudico come te,
ti racconto ai miei occhi,
sarà la vita ad insegnarti
e se sarai fortunato
morirai d'amore,
per amore
e allora saprai chiamarlo "cuore".

 

0
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 23/01/2015 19:54
    Se sarai fortunato morirai d'amore. E allora se sarai sfigato ci vivrai, d'amore? Pare una battuta, ma la poesia suggerisce un'esplorazione interessante.

5 commenti:

  • Donato Delfin8 il 05/08/2010 12:15
    Ah bè grazie Flò
  • Anonimo il 10/03/2009 07:55
    plego...
  • Donato Delfin8 il 10/03/2009 04:47
    ^^ Si terribile anche secondo me!!

    Ciao FLO grazie x i preferiti!
  • Cinzia Gargiulo il 09/03/2009 09:42
    Deve essere terribile vivere sempre con la maschera ignorando le emozioni è come "non vivere".
    Bellissima!
    Baciotti...
  • Anonimo il 08/03/2009 13:28
    dolcemente dura...
    bellissima...
    ciao Donato...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0