accedi   |   crea nuovo account

Medioevo III- La favola delle streghe

Arde la fiamma dai rubri ruggenti
crepa la rossa tra i suoi sguardi ignoranti…

Turpe è l’ anima di color che l’ han lasciata
a scontar unicamente quel peccato d’ esser nata.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • tanya belletti il 10/03/2009 15:59
    ... eva ballava sul fuoco.. la notte invocò quell'atto.. bellissima
  • Anonimo il 09/03/2009 23:29
    Attenzione Francesco... si sta avvicinando l'ora delle Streghe...
    Buona notte
    C. L.
  • Francesco Aceto il 09/03/2009 23:05
    grazie a tutti quelli che pongono fiducia in me...
  • laura cuppone il 09/03/2009 22:56
    strega...
    fuoco al fuoco
    perchè tale..

    bella.
    Laura
  • Anonimo il 09/03/2009 22:54
    Piaciuta... anche questa
    Contessa Lara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0