accedi   |   crea nuovo account

La vita...

Circa nove mesi per nascere
Poco più di mezzo secondo per morire
E cosi che va la vita...
Si nasce e si muore
Hai afferrato il concetto!
Nel mezzo sta la vita.
Siamo come le foglie
Che nascono, ma poi in autunno muoiono.
Siamo come le stagioni che vanno e che vengono…..
Siamo fortunati o no?
Non ho ancora la risposta.
Certo è bello esserci!
Ma in eterno su questa terra non saprei cosa fare.
Allora è una fortuna anche morire
Perché Lui, l’Onnipotente signore Dio
Da la vita, poi la toglie per dare quella Eterna.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 10/03/2009 14:12
    Io saprei cosa fare... non so però se l'eternità mi basterebbe...

    Bella... Andrea ho afferrato il concetto... ma l'ho contorto... come al solito...
  • Notari Silvano il 10/03/2009 14:11
    Il significato del contenuto è importante, ma il testo mi sembra troppo prosastico. Credo si debba ridurre l'aspetto descrittivo per lasciare spazio ad un pizzico di ermetismo in modo da lasciare una maggiore libertà di interpretazione al lettore. È solo una mia opinione, espressa con rispetto Silvano

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0