PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il canto dela mia terra

Terra mia,
aggrappata tra il monte e il mare
con lo sguardo aperto all'orizzonte.
Gli scalpelli del cavatore scandiscono i battiti del cuore
che pulsa nel marmo bianco dei tuoi monti.
Le chiome dei tuoi alberi
si spettinano sulla vallata.
Scorre il mare calmo nelle tue vene,
le onde sprigionano il tuo respiro.
Profumi di sole.
Hai la voce della tua gente
quando canta nei campi,
il sapore agro e dolce dei tuoi frutti,
i colori del tramonto
che la sera ti copre di seta rossa.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Anonimo il 22/02/2011 12:43
    Bellissima, provo questi sentimenti, autentica.
  • Carina Defilipe il 31/12/2009 22:22
    Che dire? Anche la mia terra si nasconde nel cuore...
    Sono paesaggi diversi, profumi e sinfonie diverse... ma sono lì sospesi nei nostri ricordi per non dimenticarli mai!
    Cambia la istoria vissuta, ma no i sentimenti...
    Bella, grazie!!!
  • karen tognini il 22/12/2009 15:21
    il tuo modo di scrivere è così autentico, sei bravissima ed anche questa poesia è bellissima.
  • Salvatore Arianna il 18/05/2009 20:09
    In due versi imprigionato...
    Un nome maestoso,
    nel tempo onorato.

    Mirabili Versi
  • Maria Lupo il 28/04/2009 00:11
    Molto bella. Splendida quella seta rossa
  • Fabrizio Martello il 08/04/2009 08:50
    La tua terra è un pezzo importante del tuo cuore.
  • augusto villa il 19/03/2009 00:33
    Ahahah... Simona!!!... si sente veramente il bene che vuoi alla tua splendida terra...
    Le fai dono di un'anima... Ciao!... e salutami il tuo mareeee!!!
  • LUIGI CARLO ROCCO il 13/03/2009 11:52
    si sente tutto l' amore per la tua terra e lo sguardo incantato e sincero di chi li guarda. Ben scritta e gradita.
  • Anonimo il 10/03/2009 16:32
    un canto d'amore che non passa inosservato e... inascoltato.
    molto bella
  • Notari Silvano il 10/03/2009 15:11
    Un arcobaleno di immagini che rimangono impresse nella mente del lettore, fino ad avere la sensazione di trovarsi nei luoghi descritti. Quando il poeta riesce in questo intento vuol dire che il testo è senz'altro valito. Silvano
  • tanya belletti il 10/03/2009 14:53
    molto bella
  • Vincenzo Capitanucci il 10/03/2009 14:31
    in una Massa di luce... incantata... Cara a Ra...

    Bellissima... Simona..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0