PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Onde nello stretto sorridente della sirena Priscilla in

Ogni umana Parola

genera nel suo sublime

da un luminoso sesso

migliaia di Gigli fioriti


Poetici sentieri
anemoni in miglia marine

attraversano le onde strette in
tempesta fra Scilla e Cariddi

nascenti Universali figli

in divini infanti gli Amanti
d’una immensa Sirena bianca

attorniati i Suoi cappelli

da trasparenti meduse azzurre

in gioiosi pesciolini rossi

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anna G. Mormina il 13/03/2009 18:12
    ... splendido questo mondo marino, da te descritto!
    ... fantastica! :o*
  • Anonimo il 12/03/2009 12:01
    Ma è bellissima mon capitaine... di una dolcezza infinita... si vede il tuo cuore immenso... sei un angelo...!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0