PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Offerta d'amore

Prendo con me parte delle tue pene,
lieve dovrà essere il tuo cammino.
Ti recherò sulle braccia
in eremi irraggiungibili dal dolore,
il tuo piede mai più dovrà toccare cocci taglienti.
Le tue ferite sanerò con le mie labbra,
le mie mani leveranno, leste,
scudo agli strali della sorte.
Al vento del nord comanderò di spirare,
perchè allontani nubi minacciose.
Forza trarrò dal tuo sguardo quando,
ora quieto, poserà nel mio,
penetrandomi il cuore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • loretta margherita citarei il 28/04/2009 20:48
    straordinaria, me la stampo, visto che non c'è spazio per i preferiti
  • Cinzia Gargiulo il 13/03/2009 22:08
    È una vita che sto aspettando un uomo capace di amarmi così, è il mio sogno più grande...
    Questa poesia anche a me ha ricordato "La cura" di Battiato e ogni volta che la sento verso fiumi di lacrime.
    Molto bravo anche questa volta Marcello.
    Un abbraccio...
  • Marcello Caloro il 13/03/2009 21:21
    Grazie a voi tutti per i graditissimi e preziosi commenti. L'augurio di una buona notte. Marcello.
  • Anonimo il 13/03/2009 16:12
    È senz'altro la più bella che ho letto al momento. Oltre ad essere ben scritta come sempre da Marcello, è piena di dolcezza, di sensibilità, quello che ogni donna sogna. Ti faccio i complimenti è proprio stupenda.
  • Anonimo il 13/03/2009 13:23
    non cè migliore cura dell'amore, nessun unguento, o balsamo riesce a eguagliare il suo miracoloso potere.
    bella poesia
  • Anonimo il 13/03/2009 11:18
    L'emozione che mi trasmetti quando ti leggo e' intensa... Queste parole sono dolcissime e solo chi ha un'enorme sensibilita' d'animo puo' far nascere. Bellissima!!! Monica
  • Anonimo il 13/03/2009 11:02
    È bellissima... l'amore sana ogni farita.. l'amore dono misterioso che decide lui solo dove andare... chissà perché poi decida di andare proprio li... resterà un eterno mistero!!! spledida!
  • doriana amore il 13/03/2009 10:48
    È nato il filone "la cura" di Battiato...
  • Vincenzo Capitanucci il 13/03/2009 10:35
    Bacerò.. i tuoi piedi sanguinanti...

    Stupenda Marcello... Iperborica...
  • marcella vitelli il 13/03/2009 10:11
    ... come sempre... davvero molto bella!!! Soprattutto mi commuove la descrizione, negli ultimi versi, del dolore che si placa grazie ad un grande amore che si manifesta con tutta la sua vera forza... e finalmente si quieta anche lo sguardo!!! Complimenti ancora. Marcella
  • Anonimo il 13/03/2009 09:56
    .. quanta forza in questi versi.. quanto AMORE..
    BELLISSIMA
    AURORA
  • Rodica Vasiliu il 13/03/2009 09:50
    Quando si ama davvero, si ha anche la forza di proteggere l'amata, con cuore e corpo!!
    Bellissima!! R
  • tanya belletti il 13/03/2009 09:37
    questa è la vera forza dell'amore.. dare dare dare. senza pretender nulla in cambio! molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0