PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bianco

Il mondo è bianco,
bianco di una pagina vuota
di un sogno non realizzato.
Vorrei sapere se fuori
si vede quello che c'e nel mio cuore...
Colori, di tinte forti e sparse,
fiori e un prato sospeso
da luci immaginate.
Ricordi, volti, suoni
che si propagano ma
non li riescono a sentire,
non oltrepassano il muro.
Questa è la mia anima,
cullata da affetti e dispersa
nel mare delle passioni.
E il cielo dall'alto mi
regala frammenti di stelle.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • antonio castaldo il 30/03/2009 17:18
    dico semplicemente... brava. kiss
  • giuliano paolini il 14/03/2009 16:13
    ci interroghiamo spesso sul valore del nostro sentire
    ma qualcuno altro prova quello che anche io sento?
    a dire il vero troppo tempo scivola via senza che le magiche emozioni che turbano
    facciano sorgere coscienti domande di valore alto e nobile, ma fortunatamente come tu hai ben proposto in questo bel lavoro ci ricordi il valore delle questioni
    importanti, viva la bella poesia e l'arte che non ci fa sprofondare nel quotidiano sempre troppo impersonale e asettico.
  • Adamo Musella il 14/03/2009 14:31
    Anche foglio su cui scrivere storie di noi... per poi rileggere e ricordare. Molto intensa Silvia baci
  • Anonimo il 13/03/2009 17:23
    Si, si vede in quello che la tua anima scrive in questi fogli bianchi e li tramuta in colori, i colori dell'anima. Brava.
  • Anonimo il 13/03/2009 17:03
    piaciuta Silvia... siamo comunque noi a scrivere in queste pagine bianche.. con le nostre storie e i nostri colori... con le passioni.. illuminati dai frammenti di stelle
    aurora

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0