PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

treno sul mio sentiero

Ti osservo
assorta
stamane,
verde immenso
attorno a me...
Ti conservo,
specchio riflesso
dinanzi a me...
Denso
come un quadro
nel cui contorno,
la vita mia
è
in una fotografia
che mai andrà via...
In fondo
un treno appare...
I fragori continui
delle sue brevi fermate,
delle sue veloci partenze,
chiamate
di inizi
novizi,
di saluti
mai più visti,
di promesse
alla prima partenza,
lasciate
ad aspettar
la prossima fermata,
son per me...
Un treno
viaggia
sul mio silente sentiero,
talvolta
qualcuno
che la mano mi tende,
porta con sè,
ma dove?
Treno,
specchio
di un sentiero
nella vita mia,
ove
ti fermerai
ancora,
ora non so...

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 27/07/2010 14:00
    Bella
  • Davide Ceppaglia il 06/04/2009 00:03
    Davvero bella questa Mary!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0