username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ventanni

Vent'anni li ho ingoiati in un sol sorso
anche se ogni minuto era un eterno
con uno sguardo attento e più moderno
soltanto adesso colgo quanto ho corso

tutto era bello allora anche la noia
senza una lira in tasca ed eleganza
agli sbadigli non davo importanza
neanche di fronte ad una fame boia

ma in fondo alla fin fine ero contento
c'è stata, certo, qualche delusione
ma rifarei daccapo l'esperienza

prendendo tutto senza reticenza,
parole dolci e colpi di bastone,
andando avanti alieno a ogni lamento.

 

0
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • DOMENICO FRUSTAGLI il 25/03/2012 15:08
    Vent'anni: simbolo della nostra giovinezza, rimpianto di ciò che abbiamo fatto, o che avremmo voluto fare.
    La nostalgia del tempo andato ci assale, riportandoci indietro con la memoria, a elaborare fatti lontani
    della nostra vita.

7 commenti:

  • loretta margherita citarei il 17/03/2009 14:38
    bellissima
  • augusto picci il 16/03/2009 15:16
    Grazie Bruno, grazie Aurora, una parte di quella giovinezza l'ho trascorsa li, a montangellu. ciao Augusto.
  • Anonimo il 16/03/2009 14:35
    molto bella.. un uno sguardo a quella giovinezza.. con lo luce di oggi..
    Aurora
  • Anonimo il 15/03/2009 17:54
    Piaciuta, davvero bella.
  • augusto picci il 15/03/2009 16:08
    Grazie di cuore. Augusto.
  • Vincenzo Capitanucci il 15/03/2009 11:30
    Rifarei Tutto daccapo... per ritrovarmi con questa coscienza...

    Molto piaciuta... Augusto... vent'anni in un solo sorso...
  • Anonimo il 15/03/2009 11:04
    Piaciuta
    Un saluto
    Contessa Lara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0