accedi   |   crea nuovo account

A Rossella

Ne paese che dirvi non posso,
c'era un fungo con l'abito rosso!
Sul cappello, dei bianchi puntini
con i nomi di tanti bambini!
Una mamma ben ben informata
da quel fungo un di s'è recata!
Lei cercava la bimba più bella,
che però si chiamasse Rossella!
Non lo so come fece il boleto,
questo certo rimane un segreto!
Son sicura però di una cosa
quella bimba mi par sia una rosa!
Altro ancora per or non aggiungo,
se volete... chiedetelo al fungo!

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 20/12/2011 18:17
    molto simpatica e dolce morena... apprezzata complimenti e buon natale carla
  • morena paolini il 02/01/2010 16:37
    Si! Rossella è una piccola bambina alla quale dedicai la filastrocca. Lei pur essendo piccola la imparò a memoria. È stata per me una grande soddisfazione! Morena
  • Paola B. R. il 02/01/2010 16:24
    Carinissima Rossella ne sarà entusiasta!!!!
  • Donato Delfin8 il 21/12/2009 19:53
    Che bella dedica... ecco altre faccine
  • morena paolini il 15/03/2009 22:36
    E il parente del fungo porcino, ai lettori fa quindi l'inchino! Grazie per i suggerimenti.
    Morena.
  • cesare righi il 15/03/2009 18:38
    molto carina e simpatica, ma attenzione ai funghi con tanti puntini...
  • Anonimo il 15/03/2009 17:24
    Carina.
  • Vincenzo Capitanucci il 15/03/2009 16:28
    Simpaticissima... Morena... all'inizio pensavo fosse l'Amanita muscaria... fungo dei visionari... profondi... mai poi visto che un era boleto... ho capito che era mangereccio...

    Non ho nessuna domanda da fare...
  • giuliano paolini il 15/03/2009 15:36
    gradevole anche se avrei messo
    una mamma assai ben informata, la sola correzzione per un testo filante e simpatico.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0