accedi   |   crea nuovo account

Fioriture

O tiempo finalmente
s'è asciuttato!
Prufumo e Primmavera
dint'a ll'aria.
Tutto se sceta,
tutto se colora.
Pure nù core triste
se smove a chest'a vista.
Sgrana ll'uocchie,
se schiarisce a voce
e canta nù nuovo ammore,
cà nasce comm'e fiori.
Solo n'albero sicco
nun'fiorisce a Primmavera;
solo nù core muorto
nun's'annammore chiù.

... traduzione...

Fioriture

Il tempo finalmente
s'è asciugato.
Profumo di Primavera
c'è nell'aria.
Tutto si sveglia,
tutto si colora.
Pure un cuore triste
si smuove a questa vista.
Sgrana gli occhi,
si schiarisce la voce,
e canta un nuovo Amore,
che nasce,
come i fiori.
Solo un'albero secco
non fiorisce a Primavera;
solo un cuore morto
non si innamora più.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

20 commenti:

  • Ezio Grieco il 03/04/2009 12:22
    Ciao Riccardone,
    .. è così, commento appropriatissimo.
    Un salutone
    clezio
  • Ezio Grieco il 03/04/2009 12:21
    Ciao Claudia, mi scuso anche con te.
    Grazie per essere passata.
    clezio
  • Ezio Grieco il 03/04/2009 12:20
    Ciao Lory, scusa il ritardo, ho il pc che fa le... bizze.
    Grazie per quello che dici.
    Un abbraccio
    clezio
  • Riccardo Brumana il 31/03/2009 00:46
    è una bellissima poesia, nessun cuore che batte può resistere all'amore...
    se gli bussa non può che aprirsi sbocciando.
  • claudia checchi il 24/03/2009 22:08
    un nuovo amore che nasce come i fiori.. al risveglio della primavera.. bella ezio..
    claudia..
  • loretta margherita citarei il 22/03/2009 07:03
    oh caro amico, me fai murì quanno scrivi er dialetto!
  • Ezio Grieco il 18/03/2009 12:36
    Ciao Nel, grazie, grazie, grazie.
    clezio
  • Anonimo il 18/03/2009 12:28
    Bella, da godere anche senza la traduzione...
    Ciao.
    nel
  • Ezio Grieco il 18/03/2009 12:24
    Ciao Bruno, grazie del bel commento.
    ... volentieri, ed anche con piacere; però come si fa? Io abito a Crema e tu?
    ... ma se fosse troppo... la distanza, lo gusturemo... virtualmente.
    Salutone
    clezio
  • Ezio Grieco il 18/03/2009 12:17
    Ciao Bruno, grazie per averla letta.
    clezio
  • Ezio Grieco il 18/03/2009 12:16
    Ciao Loretta, grazie del bel commento.
    clezio
  • Ezio Grieco il 18/03/2009 12:11
    .. ed io... adoro i tuoi commenti.
    Ciao Sophie, grazie.
    clezio
  • Ezio Grieco il 18/03/2009 12:10
    Ciao Donato.. sempre... esagerato; grazieeeeeeee.
    clezio
  • Ezio Grieco il 18/03/2009 12:09
    Ciao tanya, grazie per averla letta.
    Un saluto
    clezio
  • bruno guidotti il 16/03/2009 19:16
    Bella anche questa poesia in dialetto, che ho avuto la curiosità di leggere ptima di scollegarmi. Dato cge è in dialetto, penso milanese, ti invito con piacere a prendere: La tazzina di caffè, ti aspetto, saluti Bruno
  • Anonimo il 16/03/2009 18:06
    Bella.
  • loretta margherita citarei il 16/03/2009 16:52
    mio carissimo amico, che meraviglia quando scrivi in vernacolo. si propio anema e core
  • Anonimo il 16/03/2009 15:52
    Adoro quando scrivi così... bravò!
  • Donato Delfin8 il 16/03/2009 14:47
    Condivido! Bellissima.
  • tanya belletti il 16/03/2009 14:31
    molto bella..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0