accedi   |   crea nuovo account

Don Chisciotte...

In poltrito da sabbiosi ideali
scorro labili certezze,
fiero cacciatore di emozioni
preda della paura,
entro fermo
nel reale viaggio nella follia,
complici la fantasia di ieri
ed il sogno di domani.

In questa perenne
guerra è pace la speranza,
urla silenziosa le ragioni,
disgustata dal piacere della verità,
copia originale del peccato,
nel brivido del tempo
che segue ogni attimo.

Allungo la mano
afferro la mia anima,
sono salvo,
sono sveglio,
vivo.

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Donato Delfin8 il 18/03/2009 12:26
    Grazie ^^
  • Cinzia Gargiulo il 18/03/2009 08:30
    Piaciuta!... In particolare la chiusa...
    Baciotti...
  • Donato Delfin8 il 17/03/2009 01:39
    grazie per i commenti
  • Anonimo il 17/03/2009 01:15
  • Anonimo il 16/03/2009 16:04
    Bella speranza.. sempre vivi, anche nell'incertezza...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0