accedi   |   crea nuovo account

Una colonna di luce

Ci vorrebbe una spina dorsale nuova
in midollo magicamente miracolosamente alato

dando luce a tutto l’arcobaleno corpo-reo
d'un candelabro acceso

alla base della colonna vertebrale del nostro tempio

Reo di cosa lui è l’innocenza stessa personificata in tutti i suoi movimenti

I suoi colori sono i fiori spinosi in spine d'Amore
di profumatissimo gau-dio
del nostro corpo amante

Aperti splendidamente al godimento del Sole

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 18/03/2009 21:51
    Se troverai un midollo alato allora fammelo sapere, per favore!
    Bellissimi versi
    Un caro saluto
    Contessa Lara
  • stefano manca il 18/03/2009 18:32
    bella. piaciuta
  • Marcello Caloro il 18/03/2009 17:17
    Mi comunica tristezza, l'accettazione e, malgrado tutto, la forza interiore. Bella. Ciao
  • cesare righi il 18/03/2009 13:50
    bene, vado al lavoro e ti dono 5 stelle

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0