accedi   |   crea nuovo account

Ritorno a casa

Le tegole mancanti,
come calvizie incipiente.
Gli scuri sbilenchi,
come palpebre cadenti.
L’uscio sconnesso,
come bocca sdentata.
L’albero spoglio,
come mano artritica.

Com’è cambiata!

La mia vecchia casa
m’osserva, mi parla.

“Hai pochi capelli” mi dice,
“come tegole mancanti.
Le palpebre cadenti,
come scuri sbilenchi.
La bocca sdentata,
come uscio sconnesso.
La mano artritica,
come albero spoglio”.

“Ma tu chi sei?”

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Marina Duccillo il 15/10/2012 21:50
    mi è piaciuta: immagini, suoni, significato, l'interrogativo finale, le rime, la brevità dei versi, la divisione delle strofe; amo questo genere di poesia.
  • ivano cosulich il 28/04/2009 03:00
    mhà
  • terry Deleo il 20/03/2009 21:11
    La tua casa sembra non riconoscerti: "ma tu chi sei?"... sei così cambiato?
    La mano artritica mi ricorda un dipinto di Bressanutti, un artista di Monfalcone, ho ammirato le sue opere al Palazzo della Regione a Trieste...
    Stupenda poesia, Marcello.
    terry
  • Rodica Vasiliu il 19/03/2009 14:17
    Ogni tanto ci farebbe bene tornare a casa... A chi c'è la ancora... Tristemente bella!!
    Ciao, R
  • Anonimo il 18/03/2009 21:45
    Discreta
    Ciao
    Contessa Lara
  • Donato Delfin8 il 18/03/2009 19:36
    Bellissima.
  • cesare righi il 18/03/2009 18:54
    Io sono Cesare, tu! veramente bravo. Maestro buona serata
    ciao ciao
  • claudia checchi il 18/03/2009 17:48
    é bellissima.. e struggente nel suo mistero di malinconia.. bella davvero Marcello..
    claudia. ciao...
  • Anonimo il 18/03/2009 17:23
    Maliconicamente bella.
  • Vincenzo Capitanucci il 18/03/2009 17:22
    Almeno noi abbiamo ancora un po' di memoria... ah se la ritrovasse anche Lei... si tornerebbe a casa... nell'OLIMPO... a bere Ambrosia...

    Bellissima...?????? Ma tu chi sei?... lol...
  • tanya belletti il 18/03/2009 17:18
    NELLA SUA VECCHIA è DAVVERO ORIGINALE! MOLTO BELLA
  • Anonimo il 18/03/2009 17:14
    È bellissima... tristemente malinconica... ma vuoi mettere il fascino delle chiome argentee? Bravissimo!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0