PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Quasi una dedica

Stanotte il sonno non arriva;la mente è distratta da soavi pensieri.
Farfalle colorate, palloncini di compleanno sull'autostrada della mente
rinfrescano la mia anima al cherosene. Ed io non dormo, non dormo fino a mattina,
finche i sogni non sono esauriti, finche il suo profumo non si è allontanato
e finche il mio sangue non la smette di ribollire nelle vene: cuore scoppiettante
che scalda i messaggi dell'inconscio che mi riportano a te; anche il sole ha il tuo viso,
anche la luna rispecchia la tua anima (luna cosi ben definita da sembrare irreale) stanotte.

Mi esplode qualcosa dentro, terrore di plastica, m'illudo che la luna sia irreale
finche non illumina il tuo viso, ed io rinasco dentro me, e questa è la prova che la luna
esiste. Mi riavvicina alla natura, che è caos, e cosi mi confondo in un turbine di emozioni
confuse che affluiscono in un unico punto, e poi colore, lampi di luce che mi tengono
sveglio; mi tiene sveglio il tuo muto parlare al mio interno... io mi tengo sveglio
per non perderti in un sogno... per non cedere all'oblio che il quotidiano ci getta addosso...
per seguire i moti dell'anima che ha altri tempi... per separare il quotidiano da te...
per generare un moto quotidiano che si avvicini a te senza sporcarsi di Mondo... senza ipocrisie
d'Orgoglio:

un sole d'acqua
un fresco bagliore mattutino...
bella ed inspiegabile
anima sporcata dall'imbecillità del mondo
che rinfresca all'alba...

splendida aurora invernale.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Alex Zotti il 29/04/2009 15:07
    Veramente bella... si è capito subito l'assurdità e la superficialità del quotidiano.
    Molto profonda bravo.
  • stefano manca il 06/04/2009 16:19
    grazie Charlotte...
  • Anonimo il 06/04/2009 14:58
    Bravissimo volevo dire.. scrivo da cani oggi!
  • Anonimo il 06/04/2009 14:57
    "Anima al cherosene" e "terrore di plastica"..
    Hai reso l'idea. Bravissima..
  • stefano manca il 02/04/2009 12:38
    grazie Ugo. ciao... a presto...
  • Ugo Mastrogiovanni il 02/04/2009 10:59
    Encomiabile.
  • stefano manca il 28/03/2009 16:58
    grazie di tutto. ciao..
  • Stella Spina il 28/03/2009 12:51
    Talvolta bisogna creare un proprio universo. Cercare qualcosa in cui rifuguarsi dal resto.. una persona, un emozione, un gesto.. ed è li che ci sta davvero bene. Comunque bravo. Davvero ti apprezzo tantissimo. Un bacio. Stella
  • Marcello Caloro il 18/03/2009 19:38
    Molto molto apprezzata. Bravo.
  • stefano manca il 18/03/2009 18:25
    grazie per il commento
    l'imbecillità del mondo a volte è appicicosa
    laviamocela di dosso con la purezza del mattino
  • Vincenzo Capitanucci il 18/03/2009 18:19
    Bellissima Ste...è il guado... si passa sull'altra riva... lasciando una luna basita e vuota.. per risplendere nei bagliori di un sole iperboreo...

    Ciao mondo imbecille...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0