username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Amore Senza Nome

Nominarti, nemmeno oso
il tuo nome, un segreto.

Ogni giorno convinto
verso te m'avvicino
e penso a cosa dirti.
Nel frattempo il tuo nome
si ode esser chiamato.
Te ne vai
via da me.

Ti guardo mentre passi
davanti ai miei stolti occhi.
T'ammiro come non mai.
Ecco, il cuore batte
ed io voglio fermarti.
Sono debole,
troppo debole

Trofeo della mia vita,
come mai scappi sempre?
Mi volto per vederti
ancora un'altra volta.
Il colore del sole,
dell'oro
mi avvolge

Poi capisco che il giorno
non l'ho sprecato tutto,
non l'ho buttato al vento,
ma anzi che ho vinto
che ho vinto la gara.
Per me vincere
è vedere te.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 03/06/2011 10:50
    Perduto?????
  • Antonio Ereditario il 06/04/2009 20:15
    davvero bella..
  • Anonimo il 19/03/2009 22:43
    Dolcissima come un cuore innamorato soltanto sa esserlo. Bravo.
  • loretta margherita citarei il 19/03/2009 16:51
    fatti avanti amico mio, leggi però il mendicante di Blake, per non fare lo stesso errore.
  • Anonimo il 19/03/2009 15:56
    molto dolce, una emozione forte e tenera al tempo stesso, che non osa "essere nominata. Mi è piaciuta
  • Anonimo il 19/03/2009 13:29
    molto tenera la tua poesia, poi, chissà, un amore che adesso tisembra impossibile, magari domani si realizzerà, e allora sarai sul podio d'onore.
    bella poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0