PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La lupa e la luna

Giace sotto la luna la lupa dormiente
cela il suo cuore trafitto dal pianto.
D'un tratto rumori vicini a lei sente,
uno splendido lupo che intona un triste canto.
Un dolore immenso traspare dal suo viso
che mal nasconde il suo animo cupo..
- Vorrei portar a tutti il sorriso
ma Madre Natura m'ha fatto lupo. -
Sorride la lupa, ora ha capito
già non è più sola, il dolore è svanito
e col lupo, sua anima affine,
cantano un grazie alla luna...
un coro senza fine.

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • simona mura il 28/06/2012 21:08
    Grazie mille a tutti voi è bello a distanza di un po' di tempo rileggere questo scritto e rivivere le emozioni che lo hanno dettato, per confrontarle poi con l'impressione che penso abbia dato a voi... divertente!!!
  • antonio castaldo il 30/03/2009 16:11
    divertito e... commosso (quando si riesce a trasmettere tanto...)
    molto bella. kiss
  • Anonimo il 19/03/2009 22:40
    Bella.
  • loretta margherita citarei il 19/03/2009 16:28
    scherzosissima e simpaticissima poesia. brava
  • Anonimo il 19/03/2009 14:07
    Auuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu
    Auuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu
    Auuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu
    Molto bella!!!
    nel

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0