PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il cielo d’un Amore terrestre

Sognai nel tempo di cosciente Amore

percepii il cielo imprigionato nelle celesti
vis-ce-re del tempio di Madre in Terra

in un castello forgiato di verticali torri aguzze in farinosa polvere di granito bianco

Vestendo d’azzurro il mio cuore archeologo
scaverò insieme al liberante vento delle parole vibranti

con passionali baci di termoluminescenza dai scuri carboni accesi ai diamanti puri

precipitando nella luminosa scia d’una principessa dai principi Ra-dio-attivi

Oh ventre scuro

in una realtà d’ Amore di libertà Assolute
assolutamente nostre

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anna G. Mormina il 20/03/2009 16:37
    ... in un Amore terrestre, son sempre presenti una principessa e un principe...
    Molto bella!
  • Anonimo il 19/03/2009 22:39
    Bella.
  • Fernando Biondi il 19/03/2009 21:53
    veramente piaciuta bravissimo ciao fernando
  • Anonimo il 19/03/2009 21:46
    Piaciuta
    Un saluto
    Contessa Lara
  • Anonimo il 19/03/2009 16:22
    Mon Cap... favoloso!!!!!!!
  • Anonimo il 19/03/2009 15:44
    .. bella.. anzi di piu.. e di piu ancora.. celestiale
    aurora
  • loretta margherita citarei il 19/03/2009 14:33
    bellissima
  • Rodica Vasiliu il 19/03/2009 14:27
    Anche se tu lo chiami "terrestre", il tuo è un amore più celeste che mai!!
    Un abbraccio forte; R

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0