username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il quadro...

Un cinguettio soave già s'ode intorno...
il pesco fiorito
al tiepido calduccio primaverile,
s'imbianca,
con la neve del pazzerello marzo,
è quadro stupendo da vedere
di unico pittore naturale
artista nei colori misti,
di freddo e sole,
si mescolano al verde campagnolo
sfondo del paesaggio naturale,
nuvole,
minacciose e nere,
gonfi,
dal freddo vento polare,
s'intrecciano,
con il rossastro raggio del tramonto,
danzando,
sopra i monti bianchi della laga.
Grazie artista sconosciuto
del quadro che ci offri d'ammirare,
nel cuore è da portare il giorno dopo
'chè la foto il tutto non contiene.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Attanasio D'Agostino il 24/03/2009 19:32
    Grazie R,
    hai indovinato, la natura è la mia ispirazione...
    un grande ciaooo Tanà.
  • Rodica Vasiliu il 24/03/2009 19:26
    La natura, il più grande pittore... e lei un poeta-pittore della natura!!
    Bellissima!! R
  • Anonimo il 20/03/2009 14:44
    Bellissima!!! Un quadro meraviglioso, dove l'occhio del poeta riesce a vedere oltre il visibile!!! Poi parli dei monti della Laga, e io sn abruzzese!!
  • Vincenzo Capitanucci il 20/03/2009 05:14
    Nel cuore è da portare il giorno...

    Bellissima... prima-vera... di Sole...
  • Anonimo il 19/03/2009 22:05
    bel quadro di colori.. di immagini di una splendida primavera
    auroa
  • Anonimo il 19/03/2009 22:03
    Bella, bravo.
  • loretta margherita citarei il 19/03/2009 21:03
    meravigliosamente suggestiva

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0