PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il Sole materiale splende in spirituali raggi d’Amore

Ra-
-dio-attivo

sole dell’atomo
attimo di sole

in miriadi di cristalli Umani

Nelle eclissi marine fra nubi di galassie nucleari la fissione atomica in croci ansate all’infinito

l’ atroce fiduciosa ansia del destino riappare in un mare di sangue

cupe nubi tagliate da un’epoca buia

nella piramide egocentrica della materia profanata la maledizione d’una enucleazione vitale

nel corpo amato della sua donna in madre terra la candida luna rossa splende in vera benedizione

vecchi bambini barcollano in città soleggiate su orizzonti verticali d’universali amori

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • cesare righi il 20/03/2009 18:57
    ahh gli universali amori, sempre 5 stelle Vince, grazie per gli auguri a Catia.
    ti dirò dopo aver iniziato a leggerti son diventato ancora più birichino, ma vivere con me è uno s-passo... questa sera tento la seconda puntata di LEO... NINO... almeno ci provo!
  • Anna G. Mormina il 20/03/2009 10:58
    '... l una rossa splende in vera benedizione...'
    Bellissimo questo verso, mi piace tutta!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0