accedi   |   crea nuovo account

Battiti d' ali e di anime

È un uccello
che copre una nuvola
che vela il sole
che nasconde l' orizzonte
il nostro amore
Ma almeno lui vola o ci prova
Battiti d' ali e di anime
voltano le pagine
dei nostri calendari
Ci scompigliano i capelli
confondendoci i giorni e i pensieri

Il siluro puntato sul futuro
ora occulta quell' uccello
che non è del malaugurio
e vela una stella cometa
che gravita leggera eppure gravida
intorno a una sposina di Chagall
Tutto quanto è celato
compreso il giorno sul calendario
se con il tuo dito nascondi la data
e indichi posti invisibili

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 09/12/2012 13:25
    si può volare con la forza della mente... molto intensa questa splendida lirica... bravo
  • loretta margherita citarei il 20/03/2009 15:09
    bello il paragone con l'uccello
  • Vincenzo Capitanucci il 20/03/2009 12:15
    Tutta la volante dolcezza di un quadro di Chagall...

    Molto bella... Simone... l'importante è continuare di provare a volare... mai perdere il Sogno... del volo volante...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0