accedi   |   crea nuovo account

Final... mente

Non ho più parole
e nemmeno arcobaleni a colori;
solo nicchie di stelle spente
come mozziconi di sigarette
ed io non fumo.
Ho respirato i profumi
che credevo potessero appartenermi;
dimenticando e fingendo di espirare
senza chiedere donando
senza avere nulla intorno.
Finisce il giorno... viene sera;
solo allora t'accorgi
che un cielo senza stelle è più nero
di un giorno senza sole
e... con la testa tra le mani, capisci
che un addio... non si nega a nessuno.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Raffaele Arena il 16/08/2011 23:56
    Davvero di alto livello
  • Anonimo il 20/03/2009 21:40
    Magnifica.
  • Aedo il 20/03/2009 20:59
    Nulla finisce senza... ricominciare. È il ciclo della vita e dell'amore. Poesia molto bella!
    Ignazio
  • Anonimo il 20/03/2009 20:55
    un'addio non si nega a nessuno...
    nemmeno l'ultima sigaretta prima di morire... ma non fumo...
    bellissima!!!!!
  • loretta margherita citarei il 20/03/2009 19:21
    molto bella, molto sentita bravo
  • le fabbriche dismesse il 20/03/2009 19:18
    Non ho più parole
    e nemmeno arcobaleni a colori;
    solo nicchie di stelle spente
    come mozziconi di sigarette
    ed io non fumo.
    Della tua poesia uesta è la parte che preferisco, uno stile che mi piace!
  • Anonimo il 20/03/2009 18:30
    final-mente ho capito.. econ la testa tra le mani, capisci che un addio non si nega a nessuno..
    aurora
  • Antonio Pani il 20/03/2009 18:07
    Versi che parlano di emozioni vere, sentite e intense. Belle alcune immagini. Apprezzata. A rileggersi, ciao.
  • Donato Delfin8 il 20/03/2009 18:04
    Molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0