accedi   |   crea nuovo account

Il ladro

Ruberò per te
le note più belle,
io che non so cantare.

Ruberò per te
parole mai udite,
io che non so parlare.

Ruberò per te
il fiore più raro,
io che non so apprezzare.

Ruberò per te
la rugiada più fresca,
io che non so gustare.

Ruberò per te
la carezza di un bimbo,
io che non so sfiorare.

Ruberò per te
il mio cuore,
io che so solo dare.

Ruberò per me
il tuo cuore,
io che so solo amare.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Annamaria Ribuk il 31/03/2009 10:50
    ... bellissima... tu che sai dare,
    amare,
    rubare... insegnami a volare... Ann!
  • Ugo Mastrogiovanni il 21/03/2009 09:36
    Molto spesso l’amore è quello che non conosce parola, costringe al mutismo e soffoca; con questi versi Marcello Caloro ha saputo trovare quelle adatte per innalzarlo al rango in cui l’ha posizionato nel suo cuore.
  • laura cuppone il 20/03/2009 23:10
    rubi e disobedisci per obbedire all'unico comandamento... amare!

    bella!!!
    laura
  • cesare righi il 20/03/2009 22:54
    Cosa dire dopo sOphie, vincenzO, dOnatO, lOretta, fabiO, brunO e nicOletta?
    OOOOOOO... quantO è bella!
    Complimenti
  • nicoletta spina il 20/03/2009 22:40
    Se i ladri fossero come te... bisognerebbe lasciare le porte spalancate per ricevere il tuo bottino e lasciarsi derubare d'amore. Stupenda poesia!!
  • Anonimo il 20/03/2009 21:39
    Meravigliosa, Marcello sei un grande.
  • Fabio Mancini il 20/03/2009 20:43
    Romanticissima! Hai colpito ancora! Ciao, Fabio.
  • loretta margherita citarei il 20/03/2009 19:19
    eh sì! marte ha ceduto a venere, sarà la primavera? ma la prigione amorosa non ha catene che fanno male ciao... stasera rileggerò omero che ben desrive l'idillio amoroso di ares ed afrodite, così domattina lavorerò più leggera
  • Donato Delfin8 il 20/03/2009 18:00
    Stupenda! Oltre ogni regola per amore.
    Bravissimo come sempre.
  • Vincenzo Capitanucci il 20/03/2009 17:58
    Bellissima Marcello... ruberò per Te le stelle del Cielo... ed offrendotela con tutto il mio cuore... diventerò Uno stella...
  • Anonimo il 20/03/2009 17:34
    è belliussima... ladro d'amore... ladro per amore.. che tutto sa donare!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0