PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Toccami

Toccami

senza forma nel disegno
in un valzer che graffi il cuore

guardami

vestita di bianco
spoglia la mia carne e i miei respiri

abbandona la ragione

sfiora queste ciglia in ombra
il senso dei miei pensieri

abbagliami

mentre muoio per vivere
fai terra bruciata

sciogli quei nodi
dell'essere posseduta e possedere

amami

senza ragione
senza un domani

e vivi

questa notte
come se fosse l'ultima.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0