accedi   |   crea nuovo account

Il bisogno d'amarti

Ti offro alacremente
tutto il bene di cui dispongo
Il mio cuore sorridente
su un piatto d'argento ti pongo
Il tuo corpo vorrei cingere
di una festosa miriade
di soffici intensi abbracci
La tua pelle vorrei adornare
con le dolci moltitudini
delle orme dei miei baci
le mie mani lascia
su di te scivolare
come una morbida pioggia
di soavi carezze
Concedi ai miei occhi
i tuoi sguardi ammalianti
calorosi ed abbaglianti
Ad ogni tuo giovial sorriso
lacrime d'appagata gioia
righeranno il mio viso
Prendi tutto il mio calore
non abbandonarmi inerme
nelle stanze del dolore
tra lapidi di fredda pietra
Scocca la tua benevola freccia
non conservarla nella faretra
Colpisci il mio core
e un grido d'amore
fino al tetto dei cieli si leverà
Che il sogno d'amarti
divenga realtà
Il bisogno d'amarti
mia impaziente necessità.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Free Spirit il 13/10/2009 16:29
    A volte rimaniamo appesi alla speranza che qualcuno possa ascoltare i nostri bisogni e le nostre urla silenti, in volo come falene alla ricerca di quella luce che non ci bruci le ali.
    Già anche il vento ascolta la voce dell'aria che soffia, saluti
  • Giorgia Spurio il 13/10/2009 15:47
    ogni cuore ha speranza di urlare non solo in silenzio il suo bisogno di amore e il suo sentimento di amore per quella persona che lo ha rapito.
    la neve prima o poi si scioglie al sole.
    e secondo me ora che l'hai scritta, la tua preghiera di amore, un poco, anche se poco, si è sciolta spuntando una margherita.
    è vero che siamo falene in cerca di luce che non bruci.
    anch'io sto sbattendo le mie ali in cerca di quella luce.
    ma buttarle al vento le nostre parole, vedrai non saranno mai realmente perse nè vane.
    c'è sempre qualcuno che ascolta parole nuove, anche le nostre.
  • Free Spirit il 13/10/2009 15:43
    Ti ringrazio per le tue parole Giorgia
    Questa sorta di preghiera come dici tu è quella di un cuore che deve ancora abbracciare la sua fede, che ancor non ha trovato quell'amore in cui credere.
    Per il momento le mie parole potrei urlarle soltanto al vento. Anche il mio rabbrividisce un po' nel suo inverno
    ciao
  • Giorgia Spurio il 13/10/2009 14:54
    è una preghiera d'amore.
    è una dichiarazione.
    sono le parole che ogni esser che desidera amore vorrebbe sentire.

    ti prego urlale a colei che ami anche per fare un piacere a noi che abbiamo il cuore infreddolito.
  • Free Spirit il 22/03/2009 12:45
    Grazie per l'augurio a presto ciao Aurora
  • Anonimo il 22/03/2009 12:37
    bella Davide.. che il sogno d'amarti diventi realta..
    piaciuta bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0