accedi   |   crea nuovo account

Buona prima-vera lacrima divina

Pezzi i Core
cari Figli miei

Oggi in questo inizio di Primavera
è venuta a trovarmi
apparendo l’Anima mia

bianca bella tutto l’opposto di me
di una bellezza diafana magra pallida trasparente

di chi ha vissuto in un inferno senza luce
o vissuto per molti millenni in Alaska

Ha due occhi infiniti uno blu di profondo cielo l’altro verde prato con pagliuzze di fiori

I suoi capelli color miele mogano

Le labbra sono rosse sottili di chi ha mangiato per molto tempo solo semi di melograno

Non solo per rispetto non parlerò del suo corpo ma i miei occhi sono un po’ appannati guardandola o forse Lei non ha ancora forme precise so solo che emana un profumo di rose misto a cannella e vaniglia

Ingenuamente l’ho portata sul lago di Garda a passeggiare sul lungo lago di Lazise per farle vedere a chi ha già visto tutto quello strano profilo di monte con il viso di Napoleone guardante il Cielo

Pochi attimi e sono sbarcati da Salò su un traghetto carroccio catorcio di ero-dico Salomè in strascichi lombardi longo-bardi di Battista Strauss due Operanti guardie di neuroni danzanti alchemica-mente in vestiti di nero

Tu il francese ti conosciamo bene

(vogliono la mia testa ma hanno paura che tagliandomela decapitandomi mi ricresca in un obelisco Obelix dalle Ideefix di chimeriche Idre moltiplicandosi all’infinito prima di operare tale incisione devono scoprire quale magica zuppa druidica mangio... la ragazzina li incuriosisce)

ma questa ragazza chi è mai vista prima con te

Ci portano quasi con forza in un angolo buio di una viuzza deserta lungo le mura di cinta e senza preamboli da farti scoppiare un embolo iniziano ad interrogarla

Nome
Cassa Armonica

123

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Kiara Luna il 27/05/2009 10:20
    Letteralmente senza fiato...
    Complimenti Vince!!!!
  • Anna G. Mormina il 21/03/2009 15:21
    Ma quanto mi piace questo sogno roccambolesco...
    ... con la tua Anima spazi fra il burrascoso passato della guerra, la perdita della Libertà in Italia e il presente, della non accettazione di uomini e donne che hanno diverso colore della pelle... ma verrà quel giorno in cui TUTTI abiteremo nella Terra in oro!... stupendaaaa!
  • loretta margherita citarei il 21/03/2009 15:06
    è terrificantemente bella, i tuoi versi all'impatto non si assimilano subito, ma rileggendoli accuratamente
    se ne capisce il senso della poesia, che è piena di sottointesi.
  • cesare righi il 21/03/2009 13:49
    letta senza respirare, ora mi rilasso, otto respiri otto, eseguo la posizione dell'albero e rileggo. Fantastica la prima impressione, sembra scritta da un alieno. 2 occhi uno blu ed uno verde, deve essere tutto lì il segreto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0