PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Amina

Tu donna, in paese straniero
non potevi uscire di casa
lui chiudeva a chiave la porta
tuo marito
non lo hai mai denunciato
ma spesso ti ha picchiata…

Con l’aiuto di un’amica
sei scappata, hai trovato un lavoro
felice, ora
assapori dignità, libertà
Pensi al tuo uomo, a volte
ma non vuoi tornare indietro

Amina attenta!

Sei seguita, fermata per strada
come altre volte
ha fatto promesse vane

“torna con me, sono cambiato”

Stringe forte il tuo braccio
senti dolore
urli disperata e sfuggi, corri…

… Amina attenta!…

… quell’auto non l’hai vista,
travolge, uccide il tuo corpo…

… l’amica piange,
la tua Anima vola, Lei sa dove andare…

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

32 commenti:

  • Anna G. Mormina il 13/04/2009 19:18
    ... mi spiace, spero sia ancora in tempo... grazie per averla ricommentata cara Rai!
  • rainalda torresini il 13/04/2009 19:14
    Conosco questa Amina...
  • Anna G. Mormina il 03/04/2009 18:00
    Ciao Dolce,
    grazie per la tua costante presenza!... ti abbraccio!
  • Dolce Sorriso il 03/04/2009 15:27
    piaciuta,
    brava Anna
  • Anna G. Mormina il 02/04/2009 18:07
    Ciao Ugo, già... purtroppo,...
    Ti ringrazio per aver commentato ed espresso il tuo pensiero!
  • Ugo Mastrogiovanni il 01/04/2009 14:21
    Anche questo è la nostra società aperta del dinamismo e del divenire continuo! Purtroppo.
  • Anna G. Mormina il 31/03/2009 16:38
    Caro Riccardo,
    TI confesso... a te, a tutti, che l'ho scritta col groppo in gola e nel cuore...
    ... grazie per avermi letta e... ricambio il bacio!
  • Riccardo Brumana il 31/03/2009 00:58
    molto toccante, e tristemente verosimile...
    brava tesoro, un bacio.
  • Anna G. Mormina il 28/03/2009 19:14
    Ciao Rainalda,
    grazie per aver commentato e... a presto!
  • rainalda torresini il 28/03/2009 17:49
    Una cruda verità di donna violata! Brava.
  • Anna G. Mormina il 25/03/2009 20:35
    Cara Cindy, sei dolcissima!... un bacione anche a te, e grazie!
  • Anonimo il 24/03/2009 14:43
    Anna, mi haio fatto commuovere!! Sei una persona molto sensibile... un bacione
  • Anna G. Mormina il 23/03/2009 10:14
    Ciao Antonio,
    'una problematica antica e purtroppo sempre attuale', dici bene,... i tempi cambiano ma non cambiano certi 'tasti dolorosi' ...
    ... quando ci scappa il 'morto', se ne parla un pò... poi chi non vive 'sulla propria pelle' questo dramma, non ci pensa più... e non dovrebbe essere così...
    Ti ringrazio per essere passato, per aver commentato ed espresso il tuo pensiero... a presto!
  • antonio castaldo il 22/03/2009 23:48
    un atto di pubblicazione... che mette a nudo... agli occhi di tutti... una problematica
    antica e purtroppo sempre attuale... e fa sempre più rabbia la consapevolezza che
    per certi popoli e per certe culture (ma non solo)... libertà... non è vocabolo da poter
    associare a vita vissuta ma... etc... etc... etc... non solo bella. Brava.
  • Anna G. Mormina il 22/03/2009 11:54
    Cara Lucia,
    purtroppo questa è una brutta realtà, non si può nasconere!
    Ti ringrazio per aver commentato ed espresso il tuo pensiero... un abbraccio!
  • Anna G. Mormina il 22/03/2009 11:53
    Caro Mario,
    'un angelo non si picchia mai',...
    ... ci sono troppi casi di violenza, ma anche molti uomini, che aiutano concretamente facendo in modo che questi casi vengano evitati... a loro tutta la nostra gratitudine!
    ... ringrazio anche te per aver commentato ed espresso il tuo pensiero!... a presto!
  • Anna G. Mormina il 22/03/2009 11:51
    Cara Aurora,
    ciò che hai detto è vero... c'è da vergognarsi a dire: "Ma è sicura signora di denunciare?"... e lei ci ripensa, 'in fondo mi vuol bene', arriva davvero a colpevolizzarsi...
    ... penso, come te, che la 'donna' è ancora troppo sola...
    Ti ringrazio per aver commentato ed espresso il tuo pensiero... un abbraccio!
  • Anna G. Mormina il 22/03/2009 11:50
    Ciao Bruno,
    grazie per aver commentato questa mia poesia!... a presto...
  • Anna G. Mormina il 22/03/2009 11:48
    Cara Maria,
    la paura di ricominciare una vita fatta di violenze, non ti fa ragionare, si fugge senza pensare nè guardare dove si va...
    ... grazie per aver commentato ed espresso il tuo pensiero... un bacione!
  • Anna G. Mormina il 22/03/2009 11:46
    Caro Ignazio,
    amarezza e rabbia, sì,.. soprattutto quando non si riesce a far nulla per queste donne... spesso non reagiscono pensando di non essere credute o per paura...
    Ti ringrazio per aver commentato ed espresso il tuo pensiero... un bacio!
  • Anna G. Mormina il 22/03/2009 11:45
    Cara Claudia,
    fatti come questi, fanno davvero star male...
    ... ti ringrazio aver commentato ed espresso il tuo pensiero!... un bacione, tvb...
  • Anna G. Mormina il 22/03/2009 11:44
    Cara Loretta,
    immagino quanto sia stato doloroso per te, leggendo questa poesia, tornare indietro, ai tuoi "brutti" ricordi...
    ... tu sei una donna forte e coraggiosa e la tua testimonianza, col tuo commento, è motivo d'esempio per me, per noi tutte! Grazie, sei meravigliosa!... ti abbraccio forte!
    ps:... ti ho aggiunta fra i miei amici...
  • Anna G. Mormina il 22/03/2009 11:39
    Caro Vincenzo,
    sono davvero molte le donne che, purtroppo, sono vittime innocenti di situazioni simili, che non trovano il coraggio di denunciare questi fatti...
    ... un pugno in pieno volto, in ospedale, diventa un "per distrazione sono andata a sbattere contro una porta"...
    ... ma poi, quando accadono simili tragedie, la rabbia è davvero tanta...
    ... grazie per aver commentato ed espresso il tuo pensiero... ti abbraccio anche io con un bacio in fiore... di primavera!
  • lucia cecconello il 21/03/2009 23:09
    Anna... tristemente vera e tu sei stata molto brava... ciao
  • Anonimo il 21/03/2009 23:04
    Hai visto! Quante persone hai profondamente rattristato! E sai perché? Perché un angelo non si picchia mai. Lo si può fare: ma solo con un bacio. Certi uomini non sono degni nemmeno di uno sguardo. Un abbraccio... Mario
  • Anonimo il 21/03/2009 19:01
    Triste.. con tutta la drammaticità che l’argomento comporta..
    quante violenze.. soprusi.. insulti si consumano fra le mura
    domestiche.. vite di donne spezzate.. annientate.. distrutte..
    e la maggior parte.. delle storie muoiono nel silenzio delle pareti.
    torture psicologiche.. oltre la violenza fisica che triturano la personalità
    ella donna che arriva ad auto-colpevolizzarsi…
    ma chi ci ha fatto dono dell’abnegazione.. e della sopportazione infinita
    Regalandoci il silenzio per coprire la vergogna??
    Spesso considerate faccende privati.. Ma è sicura signora di denunciare?
    si tratta sempre di suo marito ‘’ il padre dei suoi figli’’… e quale forza e quanto coraggio
    ci vuole per andare avanti.. con quali forze e con quali supporti.. con quale
    aiuto? .. dai presidi e dalle istituzioni completamente assenti..?
    e quante volte la denuncia scatena un aumento delle aggressioni… ?
    Sono ancora troppo sola come donna.. e mi chiedo è solo un problema
    culturale?
    Brava Anna
    Un abbraccio Aurora
  • Anonimo il 21/03/2009 16:43
    Bellissima.
  • Maria Gioia Benacquista il 21/03/2009 15:54
    Anna sono senza parole!
    Amina... prigioniera di una triste realtà ora è libera.
    Doveva stare piú attenta ma la paura ha finito per annientarla.
    Poesia molto bella, straziante e triste.
    Un bacione.
  • Aedo il 21/03/2009 14:53
    La tua poesia, Anna, mi ha avvinto e lasciato nello stesso tempo molta amarezza. Mi chiedo: perché tante donne ancora vivono esperienze di frustrazione e prevaricazione? Che fare? Non so, ma la tua composizione è già una denuncia sociale e io sono con te.
    Un bacio
    Ignazio
  • claudia checchi il 21/03/2009 14:50
    Amina!! Attenta.. sognavi la libertà.. invece oltre alla violenza.. un'auto ti travolge.. e ti strappa alla vita.. e la tua anima finalmente è libera.. dopo molta sofferenza.. trova la sua pace.. bellissima Annarè... un bacione tvb Claudia..
  • loretta margherita citarei il 21/03/2009 14:49
    hai toccato un tema molto doloroso per me, esperienza di vita vissuta, son tornata cedendo a vane promesse, fino a fuggire via definitivamente. la macchina che mi avrebe ucciso era lui, ora sono quì a scrivere poesie ciao
  • Vincenzo Capitanucci il 21/03/2009 14:45
    Tristissima... quante Amina... ci sono nel nostro mondo... che subiscono violenze dai propri mariti... anche se a modo loro gli vogliono anche bene... quasi una tradizione... discrimazioni anche esterne... per una donna sola... tutto è difficile...
    Amina attenta Concetta attenta... Sandra attenta... troppo tardi... saranno felice laggiù...
    Bravissima Anna...è importante fare poesie di questo genere... denunciare anche fatti... della nostra società... Complimenti... un bacio in fiore... di prima-vera...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0