PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lenta coppia in perdita d’Altezza a Vicenza

Pale di elicottero tranciano la nebbia
sopra un campo di mais non c’è più terso il cielo

Tu stai cadendo a pezzi

io
un pallido sole morente a fette

in tenui colori cuoce lentamente la vita a grumi in un paiolo dal sapore di polenta

le nostre mani continuano imperterrite a girare disperate nel pieno di un

vuoto

mordendoci in baci a fuochi di vicenda

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anna G. Mormina il 24/03/2009 18:49
    ... 'io un pallido sole morente a fette...'
    La sua morte, una volta, dava VITA a gente che non aveva altro da mangiare!
    ... mi piace!
  • Fabio Mancini il 24/03/2009 07:32
    Molto bella. Ciao, Fabio.
  • loretta margherita citarei il 24/03/2009 06:41
    la polenta e un bicchier di-vino

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0