accedi   |   crea nuovo account

Paura d'Amare

Nell'intercapedine
di una lumaca
scorrono spinosi
veleni,
incidono,
lacerano,
liberano paure.

Le perdo
ritrovandole
sulle labbra,
che vorrebbero
urlare la verità,
stanche delle maschere,
l'impossibile magia,
l'illusione di averti accanto,
stretta per non perderti,
addormentata sulla mia spalla,
cullata nel domani
tra le mie braccia.

Ed invece
si mordono
il silenzio,
sanguinando.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Donato Delfin8 il 25/03/2009 18:46
    Grazie a tutti per i commenti

    WOW
  • Anonimo il 25/03/2009 07:03
    Bellissima.
  • Cinzia Gargiulo il 24/03/2009 16:23
    Wow!... Che meraviglia!...
  • Anonimo il 24/03/2009 14:40
  • Anonimo il 24/03/2009 14:19
    ... stretta per non perderti, addormentata sulla mia spalla... che dolcezza!!! Mi e' piaciuta tantissimo. Monica
  • Anonimo il 24/03/2009 13:50
    Piaciuta
    Ciao
    Contessa Lara
  • loretta margherita citarei il 24/03/2009 12:41
    m. e. r. a. v. i. g. l. i. o. s. a.
  • Anonimo il 24/03/2009 11:25
    Spledida Donato!!! Complimenti
  • Anonimo il 24/03/2009 11:09
    coinvolgente..
    bellissima!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0