accedi   |   crea nuovo account

Al di là del bene e del male soffrire

Un’anima in un corpo quasi purificato non ha più personali dolori

Vive nel mondo del gioire nel puro innato

Soffre unicamente essendo Una con il Tutto d’una sofferenza in un certo qual modo vista fuori da se stessa
mostruosamente più niente profondamente la sconvolge

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 25/03/2009 19:38
    Bella.
  • Donato Delfin8 il 25/03/2009 17:20
    Bella Vincè
  • Rodica Vasiliu il 25/03/2009 15:20
    È quello che provo adesso... Mi hai scoperta!!
    Un abbraccio forte; R
  • loretta margherita citarei il 25/03/2009 14:39
    bella
  • Anonimo il 25/03/2009 14:28
    .. un anima e un corpo purificati... una con il tutto d'una sofferenza..
    bellissima Vincenzo
  • Anonimo il 25/03/2009 13:32
    Ops, volevo scrivere intaccare...
  • Anonimo il 25/03/2009 13:32
    "D’una sofferenza in un certo qual modo vista fuori da se stessa..."
    quando il dolore fisico è così profondo da inaccare anche l'anima, allora l'unica cosa che rimane da fare e trascendere da se stessi, cercare di allontanarsi da TUTTO quel dolore...
    Bravissimo
    Ciao
    Contessa Lara
  • Anna G. Mormina il 25/03/2009 10:38
    ... allora io, devo lavorare ancora molto sul mio corpo... anche se ho imparato a conviverci, coi miei mali,... li sento!
    Grande!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0