accedi   |   crea nuovo account

ritornare

Mi accinsi un giorno
disperato
nella difficile mansione di
far risorgere il passato

L’istruttoria prese il via
la signora
dell’archivio

la corsa per le scale
il faldone e i fogli
poi anche i protocolli

E qualcosa già si sa:
In quei duri anni ‘50
Si, fu l’Inca a organizzare
Il Comune a finanziare

Per i figli degli operai
Per i soci della Previdente.

Una vacanza nelle pinete
e quelle corse verso il mare

per ripensare
la sera alla madre sorridente
e poi
giocare.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 02/08/2010 11:24
    uno spaccato non tanto remoto della nostra storia, delle nostre famiglie
  • augusto villa il 29/03/2009 14:59
    Che bella!... Ci sono stato anch'io in colonia... e devo dire che hai saputo farmi rivivere certe scene... Bravissimo Alberto!
  • loretta margherita citarei il 25/03/2009 20:34
    la colonia vecchi ricordi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0