username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tu ed Io

Le tue labbra
sulla mia pelle..
posso sentirle
se chiudo gli occhi.

Il ricordo..
odori,
sapori,
respiri,
e li riapro.

Le tue labbra
sulle mie
separate dal mare.

Ti vorrei
senza limiti,
senza ore contate,
senza ansia
alla vista del porto.

Desiderio di te
che si colma un poco
pensando ai nostri giorni,
piccoli ritagli di Paradiso
appesi in un mondo d'Inferno..
solo tu ed io..
Tu ed Io.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Sara ***** il 02/03/2015 10:19
    Grazie a tutti coloro che hanno commentato questa mia poesia! Vi ringrazio!
  • Anonimo il 10/02/2010 21:40
    non amo molto questo tipo di versificazione così scarno, che vuole magari colpire il lettore con la parola-verso. peccato, perchè non è affatto male, dal punto di vista delle immagini
  • Emanuele Perrone il 04/09/2009 16:27
    mi piace
  • Ivan Bui il 04/07/2009 11:56
    D'accordo con Marcello, ma l'intensità e la passione colmano anche qualche... brava.
  • Aedo il 26/05/2009 23:20
    Momenti di passione: grande intensità poetica. Molto brava!
    Ignazio
  • Alessio Cosso il 27/03/2009 00:47
    semplice ma fa sentire il tocco dell'amore...

    bella...
  • laura cuppone il 26/03/2009 20:36
    sembra una canzone...
    bella.
    Laura
  • antonio castaldo il 26/03/2009 19:51
    si! mi piace... senza ore contate... senza ansia...(in fondo sono io quello dell'ansia)
    brava. kiss.
  • Marcello Caloro il 26/03/2009 19:35
    Forse un poco involuta... Mi piace: "... senza ansia alla vista del porto...": da spazio a molte considerazioni. Piacevole. Ciao.
  • loretta margherita citarei il 26/03/2009 17:44
    mi piace

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0