accedi   |   crea nuovo account

Andrea

Ti addormenti accanto a me,
chiudo gli occhi ed entro nel tuo respiro,
mi conduci fino ai tuoi sogni,
mi fermo e li ascolto...
parlano di me... di noi.
Proseguo verso il tuo cuore,
mi sorride e io,
non so perchè, sussulto.
Riapro gli occhi,
ti sfioro le labbra con le dita,
ti bacio dolcemente,
non te ne accorgi,
continuo a respirare il tuo odore,
godere della tua bellezza.
Poi, piano piano,
apri i tuoi occhi caldi e intensi,
che mi trascinano in un dolce incanto.
I nostri corpi sudati si intrecciano appassionatamente,
trasportati da un dolcissima melodia...
sospiro,
assaporo ogni tuo movimento,
ogni tuo sguardo, tu mi baci...
sorridi e mi stringi a te,
mi nutro della dolcezza del tuo viso
e del profumo della tua pelle...
ANDREA
sei tu la mia unica,
fantastica poesia.

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 29/03/2009 09:38
    Molto bella... personificazione della Poesia... nel suo fare... in Amore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0