PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

In difesa di certi... fiori

sei già un fiore e vorresti essere
un testa di cazzo
perché
i fiori vengono calpestati tutti i giorni.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 17/08/2009 10:51
    Volgare!
  • rainalda torresini il 29/03/2009 18:18
    A parte una sonora risata fatta al'inizio. ho riflettuto. Non credo che tra i due elementi ci sia una grande differenza. Però il fiore, almeno, prima di essere caòpestato dimostra bellezza e profumo... Credo che il tuo discorso sia molto più profondo che ilare. Dal punto di vista femminile penso che sia meglio rimanere un fiore calpestato con onore piuttosto che una testa di...
  • giuliano paolini il 29/03/2009 17:49
    spesso purtroppo qualcosa non ci garba
    e raramente cogliamo il sapore semplice, ma perchè no anche un sano
    vaffa ci sta bene. gradito e ricambiato con trasporto.
  • loretta margherita citarei il 29/03/2009 13:51
    bella, ma la bellezza di un fiore rimale tale anche se calpestato
  • Vincenzo Capitanucci il 29/03/2009 11:02
    A volte caro Alberto... girano i petali... in corolle... ma poi ti dici... calpestatemi pure... tanto... sono un testa di... C...
  • Anonimo il 29/03/2009 10:45
    non so perché ma mi hai strappato un sorriso!!! complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0