PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Uomo

Uomo...
effimero pezzo di vita.
Solo,
triste nell'universo.
Così indifeso,
ricco...
povero
senza un goccio d'amore.
Possiedi tutto e non hai niente,
incapace di affrontare il fato misterioso e beffardo.
Ergiti, lotta, spera, ama, sogna.
Non restare immune al dolore,
all'amore,
alla solitudine,
non temere la vita.
Gli istinti...
Credi che una formica non soffra?
Che il tuo nemico non gridi aiuto?
Rifletti!
Ascolta!
Sorridi!
Non distruggere il tuo povero cuore.

 

2
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Giampaolo Angius il 18/02/2008 17:03
    L'uomo possiede già le capacità per realizzare tutto quello che lo esorti a fare, certo ogni tanto fa stimolato, anche con una bella poesia come questa. Serene 24 ore
  • luigi deluca il 20/03/2007 14:52
    Un invito molto positivo, una esortazione al bene della vita veramente gradevole!
    Rinnovo il mio BRAVA!
    gigi
  • Franco Limbardi il 17/03/2007 19:58
    una briciola... nell'universo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0