PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

a roberto

ora gridiamo il nostro dolore
disperazione e ira contro madre natura
schiava delle sue giuste leggi
noi stolti dimentichi del divenire
le menti piene di te finchè capaci di pensare
molti ti hanno incontrato pochi conosciuto
pochi capaci di grandi sentimenti
bastava incontrare il tuo sguardo
dolcissimo pacato sguardo azzurro

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 17/05/2014 03:24
    molto apprezzata... complimenti.

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0