accedi   |   crea nuovo account

Contro la pena di morte e leggi balorde

Non uccido più gli scarafaggi
da quando ho letto la Metamorfosi

potrebbe succedere anche a me la stessa cosa
per quanto io cerchi di tener pulito in Casa

l’imprevedibile è sempre in agguato

da quando quattro di loro hanno cantato in coro

Lasciami essere

per quanto ami vivere cari Signori
se in certi casi voglio morire son solo fatti miei

libero di non essere!!!!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • eugenio maiolo il 17/04/2009 17:06
    io non voglio il purgatoiro in terra.
    sonon per l' indipendenza della scienza. non per il suo asservimento ad una condotta morale. mi spiace ma non concordo
  • Rodica Vasiliu il 01/04/2009 20:53
    Bella!! R
  • Anna G. Mormina il 01/04/2009 13:28
    'Lasciami essere'
    ... non c'è altro da aggiungere... poesia per... riflettere!
  • loretta margherita citarei il 01/04/2009 07:57
    bella, arguzia sottile

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0