PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Operaio

Mi guardo le mani,
bianche
quasi femminee,
non v’è segno alcuno di fatica
o disperazione,
le unghie ben curate,
crema anti age
morbide nell’accarezzare
fragili nel colpire,
ma chi mai dovrò colpire?
Non sono un becero…
becero operaio,
rissoso, violento, preoccupato,
io ho studiato!

A scuola di grafica moderna,
mio padre un po’ si è sacrificato,
un paio di lavori giornalieri,
molte notti il cameriere,
ma io,
io sono arrivato.

In qualsiasi locale voglio andare
son tranquillo, anche quando è ora di pagare,
con queste belle mani bianche,
firmo la fattura con orgoglio
l’orgoglio di non aver la mano d’operaio.

Con quei calli da fatica
rughe e segni di disperazione
tagli e macchie di lavoro
sono stato proprio bravo
a lasciar che quelle mani
se le fece mio papà.

Io son qui tutto pulito,
ogni giorno con riguardo
me le curo e non trascuro,
ogni tanto, in verità,
un pensiero velocissimo
mi attraversa come razzo:
non è che le mani sono belle
ed io sono un gran coglione,
conosciuto con quel nome
che d’insieme con la testa
puo far rima sol con razzo?

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 03/04/2009 23:44
    Carina... hai trattato bene un tema che in effeti riguarda, in un modo o nell'altro tutti... a meno che non viviamo in una reggia!!!
  • Anonimo il 03/04/2009 12:01
    Fa rima anche con : Pazzo, Lazzo, Mazzo...
    Scusa, ma mi è venuto spontaneo! Concordo con Max!!
    Non c'è nulla di male ad avere mani callose o mani bianche ed affusolate... l'importante è sempre e comunque ciò che contiene la nostra scatola cranica
  • Anonimo il 03/04/2009 11:33
    Loretta, credo che a fare l'uomo, sia anche la donna.
    Senza di loro, saremmo semplici sistemi di deambulazione di piselli.
    Ciao!
    MAx
  • cesare righi il 02/04/2009 21:45
    l'ho riletta, non la rinnego, ma non mi piace!
  • loretta margherita citarei il 02/04/2009 21:13
    satira, ma non è ne lo studio, ne il lavoro a fare l'uomo, è l'indole.
  • Anonimo il 02/04/2009 18:19
    Mah.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0