username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Cuore di tenebra

Cuore di tenebra
L'oscurità e l'ombra in te penetra
Impetuosi fiumi di malinconia t'inondano
Nel tuo dolente tempio i sentimenti annegano
In balia del tuo interiore male
I tuoi smarriti e siccitosi occhi non fan che versare
Secche acide lacrime e cristalli di sale
Gli squarci dell'anima fanno bruciare
Impervia solitudine nella tua grottesca landa desolata
Voraci corvi strappano brandelli di sogno della tua amata
Anche la speranza ormai s'è rassegnata
La tristezza nativa nella sua roccaforte l'ha imprigionata
La soglia del tuo oblio sta per essere varcata
La tomba della tua illusione vivente è stata già scavata
Riecheggiano funerali di sogni e desideri
Vagano gli spettri dei tuoi arcani pensieri
Soltanto la sua luce celestiale ti salverà dalle tenebre
Corri cuore lascia il tuo remoto dolore evadere
Fallo prima che le tue carni si consumino in grigia cenere.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Free Spirit il 02/04/2009 17:24
    Che dire... molte grazie Susanna è sempre un piacere quando passi. Tu invece non scrivi più? Dai aspetto di leggere tue nuove poesie CiaoOo
  • Susanna Contadin il 02/04/2009 17:07
    ... Che dire, stavolta ti sei proprio superato! Quando ho iniziato a leggerla volevo segnalarti i versi che più mi hanno rapita, ma poi mi sono resa conto che avrei dovuto trascriverla tutta! Ciao... :*
  • Free Spirit il 02/04/2009 12:47
    Ciao Contessa, Ciao Laura... grazie per il vostro passaggio
  • laura cuppone il 02/04/2009 12:37
    Davide...

    ciao Laura
  • Anonimo il 02/04/2009 10:17
    Versi molto intensi Davide!
    Piaciuta
    Ciao
    Lara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0