PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una mela luna di Sole boccaccesco

Avevo chiuso le tapparelle sul mio camerone di-letto
per godermi l’immensa solitudine di un buio pesto di gioioso principesco galeotto nero silenzio

un raggio di scandalosa luna rossa
le sta scardinando
nelle dentelles gazzella d'una corta vestaglia in spacchi di seducente notte

con un folle filtro d’insopprimibile Amore

filtra la luce danzano le Stelle intorno al carro del mio Orso polare
brillano in Pleiadi le sette sorelle

vuole portarmi un messaggio stregante illuminante ammaliante fra i pampini del Sole fiammeggiante

fra le Ninfee soffia un venticello di maggio nel prisma d'un cuore stagnante

morente cantante

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Fiscanto. il 28/09/2009 21:10
    Bella... ben fatta. Piaciutissima!
  • Anna G. Mormina il 04/04/2009 17:19
    ... quel messaggio di sole, porta Amore al cuore morente... molto bella!
  • Marcello Caloro il 04/04/2009 09:20
    Immagini molto belle. Piaciuta. Ciao.
  • Cinzia Gargiulo il 04/04/2009 08:58
    Un'atmosfera da mille e una notte... bellissima danza di stelle e bellissima poesia...
    Baci...
  • loretta margherita citarei il 04/04/2009 05:58
    bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0