accedi   |   crea nuovo account

La mandorla carnosa delle Molucche

Stella fulgida calante

sulle latranti latrine rosa scuro del cuore

Voli di povere nubi di inebriati moscerini pipì
trafitti nelle loro ali da merli indiani

sazi di frutta

allucinati
in noce moscata

di mistica misterica fragranza

bianchi Cacatua guardano stupiti testimoni silenziosi parlanti nei loro occhi

plumbei!!!!!

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • giuliano cimino il 18/12/2009 22:37
    uao... che fantasia sei un genio!
  • Anna G. Mormina il 05/04/2009 19:09
    ... voglio un Cacatua... :.) daiiiiiiiii!
  • Donato Delfin8 il 05/04/2009 08:34
    Geniale! hihihi
    bravo Vincè
  • Anonimo il 04/04/2009 18:10
    .. che dirti.. hai detto tutto tu..
    ciao Aurora
  • loretta margherita citarei il 04/04/2009 16:29
    genio all'opera!
  • Rodica Vasiliu il 04/04/2009 11:27
    forte!! R
  • Anonimo il 04/04/2009 10:15
    Amande mon capitaine... un bisou

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0