PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

canzoncina matematica

Prendi il mio ti amo,
elevalo al cubo,
vedi? Che numero
infinito è uscito!

Adesso dal risultato
estrai la radice,
Cosa resta?
Rimane il mio cuore
innamorato,
dal pensiero di te, trafitto.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 06/04/2009 00:54
    A quest’ora la vivo come una “buona notte” mancata. Complimenti!
  • Giuseppe ABBAMONTE il 05/04/2009 21:24
    Loretta
    una ventata di novità nelle poese d'amore. Anche se l'amore non sarà mai una scienza esatta, matematica, é sempre un piacere cercare di trovare una formula che ne regoli le leggi.
    Brava davvero
    Giuseppe
  • augusto picci il 05/04/2009 18:08
    bellina e tenera tenera, ciao Margherita.
  • Anonimo il 05/04/2009 18:00
    è bellissima Lory... davvero... specialmente l'ultimo verso..
  • Domenico Montaleone il 05/04/2009 12:10
    Teorizzazioni matematiche, guarda un po' dove è arrivato l'amore!!! Come diceva Totò: " é la somma che fa il totale"
    Ciao Lorettaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!
  • Anonimo il 05/04/2009 09:51
    che bella!!!!. ciao salva.
  • Donato Delfin8 il 05/04/2009 08:14
    Bellissima
    Bravissima LO
  • Fabio Mancini il 05/04/2009 07:54
    Originale. Sintetica. Essenziale. Piaciuta. Credo che te la ruberò. Fabio
  • Vincenzo Capitanucci il 05/04/2009 07:51
    Non è possibile fare quasi la stessa cosa... alle sei del mattino...

    Bellissima... Loretta... teste cubiche... di luce...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0