accedi   |   crea nuovo account

Un campo di sole.

Ondeggia lieve al vento un voluttuoso campo di foglie di sole.
Storni di piccoli uccelli dalle strane forme s'indorano volando bassi alla sua luce... e tutto è colore.
Ed è l'esecrabile rimpiano del cielo a divenirne il dolce tormento:
struggendosi tra alte nubi di rimpianto non riesce ad imitarne il sinuoso canto.
Il mesto vibrare dei fiori li rende umani portatori d'un anima nascosta, segreta forza meretrice che sconquassa la terra animandola di sacro e vivido amore.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Ivan Iurato il 28/11/2007 13:20
    ti lasci ingannare molto spesso dalla disposizione dei versi... poi libera di intenderla come ti pare^^'
    grazie del commento!
  • A. Barbara Di Stefano il 25/04/2007 08:37
    bellissima, 8...
  • Dora Millaci il 07/07/2006 13:35
    È meravigliosa, Ivan!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0